Associazione Ponte | PONTE Verein 

Via Radaelli 13 - Venezia (Italy) | Burgweg 10 - 8008 Zürich (Switzerland)

assoponte@gmail.com - +39 3474711051

© 2018 by Associazione Ponte

A Leogane ci sono solamente ospedali privati. 

Tutte le visite e tutti i medicinali sono a pagamento, ma la maggior parte delle persone vive sotto la soglia di povertà. Con meno di un dollaro al giorno, non si hanno i soldi per mangiare, quindi se una persona si ammala, semplicemente aspetta. 

Ma c'e' un Centro Medico d'Urgenza in un quartiere di periferia, dove si trovano cure (sempre) e medicinali (quando disponibili). 

Il dottor Toni Bistine ha studiato a Cuba e ha fatto proprio il principio per cui la sanità è un diritto di tutti. Non si può dire no. 

La gente lo sa e se serve, va lì.

La chiamano Kay Dokte Toni (Casa del dottor Toni) perchè lui e il suo staff sono sempre presenti, e il suo numero di cellulare è scritto nell'insegna sul muro d'ingresso.

A qualsiasi ora lui è disponibile. 

C'era un problema, mancava l'elettricità e di notte non è facile intervenire con le torce. Per questo abbiamo installato dei pannelli solari per l'ospedale. 

Grazie a tutti coloro che hanno contribuito!

Installati i pannelli solari all'ospedale di Santo (Leogane) 

Pubblicato il 5.03.2019

                     COME OPERIAMO

 

 'FAre e EDucare ad HAITI' consiste di progetti pensati da gruppi

 locali (comunità, associazioni, centri educativi, scuole): insieme

mettiamo in atto le idee che emergono, siano esse EDUCATIVE e di sviluppo comunitario o semplici attività che attraverso il FARE

muovono un cambiamento.

Il supporto dall'estero si concretizza attraverso la definizione condivisa degli obiettivi, aiuti economici, condivisione delle conoscenze, supporto formativo, monitoraggio e valutazione partecipata.

In Italia e in Svizzera organizziamo attività di educazione interculturale,

diffusione della conoscenza riguardo alla cultura haitiana e raccolta fondi.

 

DOVE AGIAMO

Il programma è attivo soprattutto a Leogane, epicentro del terremoto del 12 gennaio 2010. Inizialmente i progetti sono stati realizzati a seguito dell'emergenza, ma si sono presto trasformati in iniziative

che promuovono lo  sviluppo del territorio, grazie alle

competenze, alla motivazione e alla determinazione

delle comunità locali. 

Altre zone dove abbiamo supportato piccoli interventi sono:

Cité Soleil (la grande bidonville di Port au prince) e Fondol

(una comunità montana nella zona di Cabaret). 

Guarda le nostre immagini e poi vai alla pagina ATTIVITA'

Centre d'Eveil et Apprentissage

Un Centro educativo per adulti e ragazzi e una scuola per ragazzi con difficoltà di apprendimento (bambini con disabilità mentale, ragazzi sordomuti).